CANTI RELIGIOSI (1)



VOGLIO CHIAMARTI PAPÀ
Voglio chiamarti papà e correrti incontro e tenderti le braccia
per farmi sollevare fino in cielo!
Per non avere più paura! Per non piangere mai più! (bis)





SANTO
Santo sa-a-anto sa-a-anto santo sa-a-anto sa-a-anto
Santo il Signore, Dio dell'Universo
Santo sa-a-anto sa-a-anto santo sa-a-anto sa-a-anto
I cieli e la terra sono pieni della tua glo-o-ria
Osanna osanna osanna osanna osanna osa-a-nna
Santo sa-a-anto sa-a-anto santo sa-a-anto sa-a-anto(O-o-sanna a te O Signor)
Benedetto colui che viene nel nome tuo
Osanna osanna osanna osanna osanna osa-a-nna
Santo sa-a-anto sa-a-anto santo sa-a-anto sa-a-anto(O-o-sanna a te O Signor)





È UN TETTO LA MANO DI DIO
  • È un tetto la mano di Dio! È un rifugio la mano di Dio!
  •     È un vestito la mano di Dio! È un fuoco la mano di Dio! (bis)
        È un mistero la mano di Dio perchè scrive la vita e la morte e separa,
        congiunge, solleva,umilia, distrugge e crea.
  • È potente la mano di Dio! È veloce la mano di Dio!
        È severa la mano di Dio! È leale la mano di Dio! (bis)
        È una nave la mano di Dio che trionfa su ogni tempesta verso terre
        dai cieli sereni la spinge un vento d'amore.
  • È la pace la mano di Dio! È la gioia la mano di Dio!
        È la luce la mano di Dio! È l'amore la mano di Dio! (bis)





    INNO DEL GIUBILEO: GLORIA A TE CRISTO GESU'
    Gloria a te, Cristo Gesù, oggi e sempre tu regnerai!
    Gloria a te! Presto verrai: sei speranza solo tu!
  • Sia lode a te! Cristo Signore, offri perdono, chiedi giustizia:
        l'anno di grazia apre le porte.
        Solo in te pace e unità! Amen! Alleluia!
  • Sia lode a te! Cuore di Dio con il tuo sangue lavi ogni colpa:
        torna a sperare l'uomo che muore.
        Solo in te pace e unità! Amen! Alleluia!
  • Sia lode a te! Vita del mondo, umile servo fino alla morte,
        doni alla storia nuovo futuro.
        Solo in te pace e unità! Amen! Alleluia!






    ECCO IL NOSTRO CUORE
    Ecco il nostro cuore
    per fare la tua casa non c’è posto migliore (bis)
    Non c’è montagna più alta,
    né roccia più dura,
    né spazio più grande
    su tutta la terra.
    Ecco il nostro cuore
    per fare la tua casa non c’è posto migliore (bis)





    ABRAMO
    Esci dalla tua terra e va dove ti mostrerò! (bis)
    Abramo non andare, non partire, non lasciare la tua casa, cosa speri di trovare?
    La strada è sempre quella, ma la gente è differente ti è nemica, dove speri di arrivar?
    Quello che lasci tu lo conosci, il tuo signore cosa ti dà?
    Un popolo la terra, la promessa, parola di Jahvè!
    Esci dalla tua terra e va dove ti mostrerò! (bis)
    Le reti sulla spiaggia abbandonate, le han lasciate i pescatori son partiti con Gesù
    La folla che osannava sa n’è andata, e nel silenzio una domanda sembra ai dodici portar.
    Quello che lasci tu lo conosci, il tuo signore cosa ti dà?
    Il centuplo quaggiù e l’eternità, parola di Gesù!
    Esci dalla tua terra e va dove ti mostrerò! (bis)
    Partire non è tutto, certamente c’è chi parte e non dà niente, cerca solo libertà.
    Partire con la fede nel Signore, con l’amore aperto a tutti può cambiar l’umanità.
    Quello che lasci tu lo conosci, quello che porti vale di più
    andate a predicare il mio vangelo, Parola di Gesù.
    Esci dalla tua terra e va dove ti mostrerò! (bis)






    TI CHIEDO PERDONO
    Ti chiedo perdono, Padre buono, per ogni mancanza d’amore,
    per la mia debole speranza, e la mia fragile fede;
    domando a te Signore, che illumini i miei passi
    la forza di vivere con tutti i miei fratelli nuovamente fedele al tuo vangelo.